Dopo domenica 19 novembre 2017 - Sito della Parrocchia Sant'Andrea di Cordovado PN

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dopo domenica 19 novembre 2017

APPROFONDIMENTI
Quale parrocchia vogliamo costruire
Sintesi dei lavori dei tre gruppi


Parrocchia condivisa:
  • contributo di tutti
  • chi ha la fede la può accrescere
  • luogo di aggregazione

A chi rivolgersi:
  • ai giovani
  • alle famiglie giovani

Scopo:
  • far riscoprire la gioia del vangelo

Come:
  • Catechesi per adulti es. don Federico, confermare la fede,  portare la fede nel quotidiano.
  • Argomenti vicini alle famiglie es. dialogo genitori-figli, bullismo, disturbi alimentari, ecc.
  • Feste per riavvicinare le persone es: festa degli anelli,  festa degli anziani,  festa del battesimi.

Strumento:
  • Progetto condiviso con partecipazione di tutti.

Questo periodo:
  • poco tempo e poche persone
  • Serve sinergismo e fare cose alte, belle e controcorrente, che lascino il segno

Partire da:
  • bambini trascinano gli adulti
  • progettualità individuare a inizio anno dei temi comuni, delle parole chiave da condividere tra i gruppi che operano in parrocchia
  • osare cose nuove, affascinanti
  • esperienze di gioia  perché rimangono
  • ripetere l’esperienza di oggi

  • Ci si sente parrocchia quando si partecipa attivamente, ci si spende: io sono quello che faccio
  • Fede: sincera, non di facciata. Non nascondiamo quello che siamo.
  • La comunità si sta assottigliando èallargarla partendo dalle piccole cose, dallo stile usato
  • Siamo spesso i peggiori nemici di noi stessi quando ci lasciamo scoraggiare continuando a razionalizzare sempre tutto senza affidarci allo Spirito
  • Importanza della preghiera

Mezzi:
  • momenti condivisi
  • coinvolgimento dei più piccoli a messa
  • importanza degli atteggiamenti, dell’ascolto
  • essere testimoni credibili

Idee:
  • fare messa a casa degli anziani
  • condividere i bisogni per trovare soluzioni “inclusive”
_________________________________

Fai click qui per inserire il testo di default!

Torna ai contenuti | Torna al menu